Ortopedia

Le Patologie

IL TRANSFER DEL TENDINE DEL TIBIALE ANTERIORE PER IL TRATTAMENTO DELLA RECIDIVA DEL PIEDE TORTO CONGENITO

Anche se adeguatamente curato e anche se l'aderenza all'indossare il tutore di Mitchell Ponseti da parte dei genitori é stata scrupolosa una recidiva in corso di crescita della deformità nei bambini affetti da piede torto congenito è un'evenienza che può presentarsi in corso di trattamento.

La recidiva di piede torto si presenta generalmente intorno ai 3-4 anni di età con un decorso subdolo manifestandosi all’inizio soltanto con una lieve riduzione della mobilità passiva dei movimenti del piede e  poi con un' alterazione dell’appoggio del piede. 

Tale situazione va prontamente diagnosticata e trattata onde evitare che con il passare del tempo la deformità a carico del piede si strutturi provocando danni irreversibili.

il problema, quando si presenta, avviene intorno ai 3-4 anni di età del bambino e quando questa indesiderata evenienza si manifesta abbiamo alcune opzioni di trattamento per poter correggere la deformità.

Sebbene si tenti di ridurre al minimo tale tendenza alla recidiva aumentando il tempo di utilizzo del tutore (attualmente i medici della PIA consigliano di mantenere il tutore almeno fino ai 5 anni di età) è bene sapere che, in base alle nostre conoscenze attuali, anche in un piede torto trattato con la metodica Ponseti  ed in modo tecnicamente ineccepibile non possiamo annullare del tutto il rischio di recidiva.

come abbiamo accennato abbiamo delle possibilità per poter contrastare la recidiva del piede torto e ciò si ottiene in alcuni casi con una ripresa dei gessi correttivi, sia con l'esecuzione di un intervento chirurgico che consiste nello spostare l'inserzione del tendine del tibiale anteriore (=TRANSFER) andandolo a posizionare a livello del 3^ cuneiforme (un osso del piede) in modo tale da contrastare la tendenza al l'appoggio sul bordo esterno del piede.

Questa è la tecnica chirurgica che adottiamo nel nostro reparto nei bambini con piede torto che presentano una recidiva con un'età compresa tra i 3/4  e i 7 anni.

La tecnica risulta essere semplice, mini invasiva (2 piccole cicatrici) , ben tollerata dai piccoli pazienti.

per chi volesse leggere di più e approfondire l'argomento

RICERCA

Le Patologie

News

Dove Visito

OSPEDALE INFANTILE REGINA MARGHERITA

Piazza Polonia 94 - 10126 Torino

Telefono Diretto 011 3131876

 Fax 011 3135092
Segreteria 011 3135270 - Sala gessi 011 3135399.

Prenotazioni libera professione dalle 16,00 alle 19,00 | Tel. 011 3135005
(riceve giovedì pomeriggio).

Vai al sito dell' Ospedale Infantile Regina Margherita

 

TORINO

Presso C.P.G. in via de Sonnaz 5/a - 10121 Torino | Tel. 011 5611187

(riceve venerdì pomeriggio)

Vai al sito del C.P.G.

 

BIELLA

Presso C.D.C. in via Bertodano 11 - 13900 Biella | Tel. 015 20385
(riceve martedì pomeriggio).

vai al sito C.D.C. di Biella

 

CUNEO

Presso C.D.C. in piazza Galimberti 4 - 12100 Biella | Tel. 0171 66478
(riceve martedì pomeriggio).

vai al sito C.D.C. di Cuneo

SCRIVIMI

Autorizzo il trattamento dei dati personali

Leggi l'informativa - (Art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali") - Letta l'informativa, esprimo il consenso al trattamento dei miei dati.