Metodi innovativi

Blog

L'ANALISI COMPUTERIZZATA DEL PASSO

Gait Analysis = Analisi computerizzata del passo

 

La paralisi cerebrale infantile è il risultato di una lesione che avviene nell’encefalo immaturo, tale danno si esplica dal punto di vista ortopedico, in un disturbo della postura e del movimento che è permanente, ma non per questo, non sottoposto a mutazioni nel corso del tempo. Tale patologia finisce per determinare un danno progressivo a carico del sistema muscolo scheletrico. Pertanto, il danno cerebrale è stabile, mentre il danno che si esplica a livello periferico, è progressivo.

La patologia muscolo scheletrica è molto complessa e riconosce cause che vanno dalla spasticità muscolare, alle contratture articolari, instabilità articolari, deformità torsionali ossee.

Risulta quindi di fondamentale importanza, per questi pazienti, potersi avvalere di strumentazioni che permettano di descrivere, quantificare e valutare il movimento. La deambulazione, movimento molto complesso, che vede coinvolte sinergicamente diverse articolazioni, è il risultato di interazioni estremamente raffinate tra i principali sistemi fisiologici: sistema nervoso, sistema muscolo-scheletrico e sistema sensoriale.

Per questo motivo l’analisi del cammino è di fondamentale importanza nella valutazione di un bambino affetto da Paralisi Cerebrale Infantile; ne deriva pertanto la necessità di avere informazioni quantitative dettagliate in grado di caratterizzare la deambulazione di un soggetto patologico.

Allo stato attuale, è dato universalmente acquisito, che l’uso della Gait Analysis abbia veramente cambiato il modo di intervenire su questi piccoli pazienti in quanto:

-        nella fase pre-trattamento le informazioni fornite dalla Gait Analysis risultano di fondamentale importanza per avere una valutazione più precisa e completa della limitazione funzionale del soggetto, elemento cardine per la scelta del trattamento più adeguato.

-        Nella fase post-trattamento le informazioni fornite dalla Gait Analysis permettono di effettuare un’accurata analisi dei risultati ottenuti dal trattamento effettuato. In particolare, vi è la necessità di studiare, in modo dettagliato, l’efficacia del trattamento chirurgico, evidenziando quanto sia importante intervenire sulle parti molli e sulle parti ossee; così pure su diverse articolazioni contemporaneamente rispetto agli interventi sulle singole articolazioni.

-   Nel caso di altri trattamenti, quali il trattamento mediante Tossina Botulinica o mediante Pompa al Baclofen, è importante valutare l’efficacia del trattamento così come l’effetto nel tempo del trattamento stesso.

 

L’apparecchiatura è collocata presso il reparto di Ortopedia Pediatrica del Presidio Infantile Regina Margherita e l' esame è completamente a carico del SSN

 

 

Obiettivi qualitativi e quantitativi

L’Analisi computerizzata del movimento permette di misurare quantitativamente i parametri della deambulazione fondamentali nella valutazione della limitazione funzionale e motoria del paziente, in campo ortopedico e neurologico.

Può dare informazioni molto importanti per conoscere i livelli di limitazione funzionale conseguenti la patologia, e del loro evolversi nel  tempo; inoltre fornisce importanti elementi di valutazione dell’efficacia di particolari tecniche o interventi riabilitativi.

Mediante questa analisi si ha la possibilità di definire, attraverso l’uso di apparecchiature sofisticate, integrate tra di loro, , il pattern locomotorio del soggetto in esame.

Grazie ad alcune importanti proprietà, quali la non invasività, la possibilità di ripetere l’esame più volte in un arco di tempo ridotto, il carattere quantitativo e la tridimensionalità dei dati forniti, essa si pone come fondamentale strumento di indagine nell’analisi del movimento umano.

In generale la Gait Analysis permette una dettagliata valutazione dell’efficacia del trattamento riabilitativo effettuato sul paziente, con la possibilità di misurare quantitativamente gli effetti prodotti da una determinata tecnica farmacologica, chirurgica, riabilitativa.

 Inoltre, avere a disposizione questo strumento diagnostico, dà la possibilità di evidenziare l’efficacia di particolari ortesi o meglio di valutare quanto una ortesi sia più adeguata per quello specifico paziente.

 

Si tratta di tecniche innovative e strumentazioni all’avanguardia che permettono di descrivere, quantificare e valutare il movimento. L’analisi della postura e del movimento umano infatti costituiscono un settore biomedico in forte espansione e di grande interesse dal punto di vista clinico, in quanto la postura ed il movimento sono appunto il risultato dell’interazione dei tre principali sistemi fisiologici.

L' esame permette attraverso l' applicazione sul corpo di markers che riflettono la luce a raggi infrarossi che viene ricatturata da 6 telecamere di elaborare come il corpo si muove nello spazio

  

L' esame consente attraverso la pressione di piattaforme annegate nel pavimento di capire quanta forza viene scaricata al suolo e quanta potenza viene dispersa al terreno

Infine attraverso l' applicazione di elettrodi di superficie rilevare il funzionamento dei muscoli esaminati riuscendo a capire se i muscoli coinvolti nel cammino si attivano e disattivano nel modo corretto o no.

 

Inoltre delle telecamere riprendono il cammino del bambino

 

Tutto il sistema è integrato in modo computerizzato in modo che ognuna delle informazioni raccolte è perfettamente allineata attraverso un complesso modello informatico

Tutto l' esame è completamente non doloroso, ripetibile e permettere di monitorare nel tempo i progressi legati alla terapia eseguita che sia fisioterapica, con tossina botiulinica o chirurgica.

 

 

 

Dove Visito

OSPEDALE INFANTILE REGINA MARGHERITA

Piazza Polonia 94 - 10126 Torino

Telefono Diretto 011 3131876

 Fax 011 3135092
Segreteria 011 3135270 - Sala gessi 011 3135399.

Prenotazioni libera professione dalle 16,00 alle 19,00 | Tel. 011 3135005
(riceve giovedì pomeriggio).

Vai al sito dell' Ospedale Infantile Regina Margherita

 

TORINO

Presso C.P.G. in via de Sonnaz 5/a - 10121 Torino | Tel. 011 5611187

(riceve venerdì pomeriggio)

Vai al sito del C.P.G.

 

BIELLA

Presso C.D.C. in via Bertodano 11 - 13900 Biella | Tel. 015 20385
(riceve martedì pomeriggio).

vai al sito C.D.C. di Biella

 

CUNEO

Presso C.D.C. in piazza Galimberti 4 - 12100 Biella | Tel. 0171 66478
(riceve martedì pomeriggio).

vai al sito C.D.C. di Cuneo

SCRIVIMI

Autorizzo il trattamento dei dati personali

Leggi l'informativa - (Art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali") - Letta l'informativa, esprimo il consenso al trattamento dei miei dati.